Nei mesi scorsi è stato indetto in contemporanea su diversi gruppi di Facebook un sondaggio per scegliere tra gli appassionati del genere quale fosse secondo loro il miglior film giallo italiano di tutti i tempi (il periodo preso in considerazione è dal 1960 al 2015). Dopo ben 20 votazioni e 510 film passati sotto il giudizio di chi ha partecipato alle votazioni sono stati scelti i 30 finalisti. La finale (sondaggio 21) dove hanno votato 109 persone ha decretato la vittoria di Profondo rosso (1975) Dario Argento, seguito da La casa dalle finestre che ridono (1976) Pupi Avati. Qui riporto la classifica dei primi 100 classificati. (cliccando sul titolo del film puoi vedere in quale formato si trova in vendita):
  1. Profondo rosso (1975) Dario Argento
  2. La casa dalle finestre che ridono (1976) Pupi Avati
  3. Non si sevizia un paperino (1972) Lucio Fulci 
  4. L’uccello dalle piume di cristallo (Dario Argento) 1970
  5. Sette note in nero (1977) Lucio Fulci
  6. L’etrusco uccide ancora (1972) Armando Crispino
  7. Caramelle da uno sconosciuto (1987) di Franco Ferrini
  8. Dove comincia la notte (1991) di Maurizio Zaccaro
  9. IL TERZO OCCHIO (1965) di M. Guerrini
  10. LIBIDO (1964) di  Ernesto Gastaldi
  11. La casa del tappeto giallo (Carlo Lizzani) 1983
  12. LA FINE E’ NOTA (1993) di Cristina Comencini
  13. LA STANZA ACCANTO (1994) di Fabrizio Laurenti